Fulmine si abbatte sulla centrale Enel di Olbia e brucia un trasformatore

La pioggia ha contribuito a spegnere tutto.

Un fulmine si è abbattuto, questo pomeriggio, verso le 15 nella centrale elettrica dell’Enel alla periferia di Olbia. Stando alle prime informazioni la scossa avrebbe mandato in fumo un trasformatore provocando un lieve corto circuito. 


La pioggia, che sta cadendo in questi attimi sulla città, ha permesso che non si verificasse un incendio. Sul posto sono arrivati, comunque, i vigili del fuoco di Olbia.

”E-Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete di media e bassa tensione, comunica che a causa dell’intensa attività ceraunica in atto, un fulmine si è abbattuto sulla nostra Cabina Primaria Olbia 2 in località Su Trambuccone senza generare danni agli impianti ma provocando un lieve rogo nel terreno all’interno della recinzione della nostra cabina. Il rogo si è potuto sviluppare solo per poche decine di metri, poi spento dai Vigili del Fuoco prontamente intervenuti, perché il terreno era pulito e privo di sterpaglie”

(Visited 6.463 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!