La Sardegna e la Gallura nella morsa del caldo: allerta della Protezione civile

baia sardinia spiaggia

Picchi anche di 40 gradi in Sardegna.

La Sardegna e la Gallura ancora nella morsa del caldo. Nei prossimi giorni infatti è previsto un ulteriore aumento delle temperature e per questo la protezione civile ha emanato un avviso di condizioni meteo avverse a partire da oggi e fino alle 17 e 59 di sabato 31 luglio.

Per domani, venerdì 30 luglio, in particolare sulla Sardegna occidentale si prevedono temperature massime diffusamente oltre i 37 gradi sulle vallate interne, con locali picchi oltre i 40°c. Sabato 31 luglio 2021 le temperature massime oltre i 37 gradi tenderanno a interessare anche il settore orientale della Sardegna: sulle vallate interne, specialmente quelle occidentali, si prevedono ancora locali picchi oltre i 40°c.

La protezione civile consiglia di non uscire nelle ore più calde, dalle 12 alle 18, soprattutto i soggetti a rischio. In casa, proteggersi dal calore del sole con tende o persiane. In generale consumare pasti leggeri e mangiare molta frutta, bere adeguatamente evitando bevande alcoliche e caffeina. Indossare abiti e cappelli leggeri e di colore chiaro ed evitare le fibre sintetiche. Se in casa ci sono persone malate fare attenzione che non siano troppo coperte. I soggetti a rischio sono: le persone anziane e/o non autosufficienti o convalescenti, le persone che assumono regolarmente farmaci, i neonati e i bambini piccoli, chi fa esercizio fisico o svolge un lavoro intenso all’aria aperta.

(Visited 968 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!