Michael torna a casa, la polizia ritrova il giovane di Olbia scomparso

Michael era scomparso nelle scorsa settimane.

“È appena stato ritrovato vivo ed in salute dalla Questura di Nuoro il diciassettenne Michael Brundu. Le nostre teorie hanno trovato riscontro nelle indagini”.

Difficile non immagire un filo di emozione nelle parole di Gianfranco Piscitelli, presidente dell’associazione Penelope Sardegna, che si occupa appunto delle persone scomparse. Michael sta bene.

Il giovane residente a Olbia, che aveva fatto perdere le sue tracce a Nulvi, è stato ritrovato dalla polizia, dopo settimane di ricerche e appelli. Una scomparsa che forse avrà strascichi giudiziari. “Ci sono “maggiorenni” che certamente dovranno rispondere alle domande degli inquirenti – spiega Piscitelli -. Importante il ruolo dei social per stringere il cerchio fatto di favoreggiamenti e depistaggi”.

(Visited 9.749 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!