Olbia piange la scomparsa di Deborah, 3 persone rivivranno grazie alla sua generosità

Lutto a Olbia per la scomparsa di Deborah Cisternino.

E’ grande il dolore a Olbia per la scomparsa, a soli 44 anni, di Deborah Cisternino. E lei ha dimostrato ancora una volta la sua generosità che l’ha sempre contraddistinta fino alla fine donando gli organi e permettendo di migliorare la vita tre persone.

“Debora Cisternino era, fra le tante belle cose, una donatrice di sangue e una socia Avis” La ricorda cosi il presidnte dell’Avis di Olbia Gavino Felice Murrighile. Anche il suo sangue era, come tutta la sua vita, particolarmente prezioso perché appartenente ad un gruppo raro. Prima di lasciarci ha deciso di donare, la sua ultima donazione è datata marzo 2021, e coerentemente con la sua esistenza, la famiglia ha deciso di regalare altra vita, acconsentendo all’espianto degli organi. Mancherà a tutta la comunità, e la stessa l’Avis, da oggi, è più povera. Nella certezza di rappresentare il sentimento di tutta la comunità Avisina, porgo le mie più sentite condoglianze alla famiglia di Debora”.

L’ultimo gesto di generosità di una giovane donna morta ieri all’ospedale di Olbia

Debora lascia il marito Aldo, i tanti amici e le persone che hanno avuto la fortuna di conoscerla e di apprezzarla. I funerali avranno luogo oggi, giovedì 29 aprile, alle ore 16 e 30 nella Basilica di San Simplicio a Olbia.

(Visited 5.035 times, 5 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!