A Olbia tablet al posto dei libri: l’innovativo corso sulla ristorazione

Il corso per i ragazzi dai 14 ai 17 anni.

La possibilità di apprendere gratuitamente una professione e ottenere una qualifica europea III EQF spendibile sul mercato del lavoro. È questo l’obiettivo dei corsi IeFP (acronimo di istruzione e formazione professionale), destinati ai ragazzi dai 14 ai 17 anni (non ancora compiuti), che anche quest’anno vengono proposti sul territorio grazie al contributo della Regione Sardegna.

A Olbia trova sede una delle tre offerte che l’agenzia Formatica propone sull’isola, in partnership con Sps e Artigian Service Confartigianato. Al primo piano dell’aeroporto della Costa Smeralda si terrà infatti il percorso triennale in operatore della ristorazione, con particolare orientamento verso la preparazione degli alimenti e l’allestimento dei piatti. Formatica fornirà gratuitamente un tablet a ogni studente: la didattica sarà innovativa e non utilizzerà libri di testo, facendo utilizzo anche di tecniche come quelle della gamification, mutuata dal mondo dei videogiochi, in cui i ragazzi vengono chiamati a sfide tra loro affinché vengano raggiunti obiettivi di crescita formativa.

L’offerta si articola su un totale di 2970 ore nel triennio, con 400 ore di impresa simulata al primo anno e altre 1100 ore di sperimentazione duale con alternanza scuola/lavoro in azienda. Le materie in classe riguarderanno sia il recupero delle conoscenze di base (linguaggi, matematica, scienze) che materie specifiche: dalla gestione del magazzino ai vari laboratori in ambito ristorativo. Non mancheranno inoltre attività extra dal grande valore sociale, come sensibilizzazione e prevenzione del bullismo, lezioni sul contrasto dell’uso e abuso di alcolici e droghe, educazione all’immagine, al linguaggio audiovisivo e alla comunicazione multimediale, con visite didattiche e partecipazione a eventi di settore. Oltre ai docenti saranno presenti dei tutor che seguiranno tutte le necessità dei corsisti, interfacciandosi con i genitori.

Nell’ambito del corso viene utilizzato il sistema “Avatar”, un progetto sviluppato dall’Istituto di Fisiologia Clinica del Cnr di Pisa in linea con il programma europeo Guadagnare Salute, atto a promuovere stili di vita e comportamenti in grado di contrastare il peso delle malattie croniche degenerative, di grande impatto epidemiologico e mantenere e migliorare il benessere psicofisico degli adolescenti e futuri adulti cittadini.

(Visited 281 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!