Il Comune inaugura a Olbia la rivoluzione dei parcheggi: modello Zurigo e incentivo a chi arriva a piedi in centro

Il nuovo piano della sosta di Olbia.

L’ispirazione arriva da Zurigo, “forse la città più evoluta in questo senso”. Il principio è quello di incentivare a muoversi maggiormente a piedi così che “chi parcheggia più vicino al centro paghi di più”. Le risorse, almeno per la parte della polizia locale e dell’informazione, arrivano dalle multe “che come previsto vengono investite per migliorare anche la diffusione del buon vivere”.

Il sindaco Settimo Nizzi inaugura la rivoluzione della sosta a Olbia. “Avevamo promesso di mettere a posto tutto il sistema dei parcheggi in maniera moderna”, anticipa il primo cittadino. E questa è sicuramente una pietra fondamentale. Il nuovo sistema, nato dalla collaborazione tra Comune e la società in house Aspo, ruota attorno ai cinque grandi parcheggi, migliorati e messi appunto, in questi mesi, dall’amministrazione: San Simplicio, quello della stazione, piazzale Bardanzellu, via Nanni e quello delle Piramidi di via Acquedotto. Qui gli stalli diventeranno in parte a pagamento ed in parte gratuiti.

Con alcune caratteristiche comuni: i primi 20 minuti sono sempre gratis ovunque. Tutti i parcheggi sono in funzione 24 ore su 24 e tutti i giorni dell’anno. Sono elettronici e sono moderni. Si possono pagare tramite app e addirittura prenotare in anticipo. Un po’ di numeri per capire che cosa cambia davvero. Con questa rivoluzione i posti auto passano da 3.027 a 3.082. Di questi 2.224 sono gratuiti, mentre 837 sono quelli a pagamento.

Una soluzione della sosta in chiave moderna pensata, quindi, per “un città importante ed evoluta come la nostra”, come sottolinea lo stesso sindaco Nizzi. Con una piccola nota sulla necessità di migliorare il senso civico, quando si parcheggia. “Non abbiamo grossi episodi di auto lasciate in doppia fila, ma qualche episodio di auto sulle strisce o messe di punta c’è e ci dobbiamo impegnare per migliorarci”, conclude.

(Visited 2.054 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!