Travolti dalla passione nell’azzurro mare di Cala Coticcio

Bollino rosso a Cala Coticcio.

La natura selvaggia, le onde di un mare dai colori incredibili, la piacevole brezza intrisa dei profumi inconfondibili dell’arcipelago, l’atmosfera romantica di una piccola spiaggia ancora deserta alle 9 del mattino, un uomo e una donna nudi che si lasciano andare. L’apoteosi idilliaca di una coppia di turisti stranieri non è passata inosservata al primo gruppo di escursionisti arrivato con una guida questa mattina alle 9 alla piccola spiaggia di Cala Coticcio.

L’amore a Cala Coticcio, un capriccio che i due turisti si sono potuti togliere arrivando all’imboccatura dell’impegnativo sentiero che porta alla caletta prima che fossero operativi i controlli e le partenze dei gruppi con le guide.

La foto che immortala questa scena di vita e natura è stata scattata dal noto attivista maddalenino Gianpiero Carcangiu, che ha preceduto di pochi istanti la guida del suo gruppo. All’arrivo della guida, l’amplesso dei due turisti era terminato. La guida non ha potuto far altro che informarli che si trovavano senza autorizzazione in una zona a tutela integrale, e che dovevano andare via. Incanto terminato, i due si sono silenziosamente rivestiti e hanno lasciato il paradiso di Coticcio.

(Visited 44.222 times, 15 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!