Associazioni e Camera di Commercio insieme per il rilancio dell’economia in Gallura

Dal digitale all’ambiente, molti i temi trattati nell’incontro.

Prosegue il ciclo di incontri del Tavolo Associazioni Gallura con i principali attori economici e sociali del territorio gallurese. Ieri è stata la volta dei rappresentanti della Camera di Commercio di Sassari e del nord Sardegna che, nella sede dell’ente camerale a Olbia, si sono confrontati con le organizzazioni datoriali e sindacali del Tag sulle criticità ma anche le opportunità caratterizzanti il contesto produttivo del nord-est dell’Isola.

Promosso dal Tag, attraverso il coordinatore Giacomo Meloni, l’incontro ha visto la partecipazione del presidente Stefano Visconti, della vice-presidente Maria Amelia Lai, del componente di giunta camerale Benedetto Fois e del segretario generale Pietro Esposito.

Sottolineato dal Tag il momento di grande incertezza per gli operatori economici in tutti i settori di attività, a fronte del perdurare della pandemia e dei ritardi nella campagna vaccinale. In questa fase particolarmente drammatica per i lavoratori e le imprese, i rappresentanti del Tavolo hanno rimarcato come l’esercizio della rappresentanza di interessi con modalità pubbliche, trasparenti e inclusive insieme a una più incisiva presenza della Camera di Commercio sul territorio rappresentino leve determinanti nella progettazione di efficaci iniziative di sostegno al sistema produttivo locale.

La Camera di Commercio, oltre a essere espressione nonché riferimento imprescindibile delle associazioni di rappresentanza dell’economia e del lavoro, può dispiegare anche il ruolo di collante del net-work territoriale tra istituzioni e tessuto economico-sociale che è tra gli obiettivi della mission statutaria del Tag. E in questo senso è stato davvero molto positivo il bilancio dell’incontro per la totale condivisione di interessi e obiettivi tra istituzione camerale e rappresentanti del Tavolo Associazioni Gallura.

Tracciate le priorità dell’azione congiunta da portare avanti, basata sulle principali vocazioni economiche del territorio per favorirne la ripresa post-Covid e la spinta verso l’espansione.

Queste le direttrici della collaborazione tra il Tag e la Camera di Commercio: digitale e rigenerazione ambientale, promozione della cultura d’impresa, credito e internazionalizzazione con iniziative a misura delle pmi, formazione per potenziare l’incontro domanda-offerta di lavoro, elaborazione dei dati sul trend dei principali indicatori economici della Gallura, strumenti indispensabili di conoscenza, analisi e programmazione, sensibilizzazione delle imprese galluresi verso una maggior partecipazione alle tante opportunità offerte dalla Camera.

Grande apprezzamento è stato espresso dal Tag per la volontà della Camera di consolidare la propria presenza nel territorio gallurese, un ulteriore tassello nel processo di costruzione di un rapporto privilegiato cui il Tavolo da sempre crede fortemente e nel quale si è negli anni fortemente impegnato.

(Visited 278 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!