Come richiedere l’autorizzazione ESTA per viaggiare a New York

La guida per volare negli Stati Uniti.

Il fascino di New York continua a riscuotere grande successo tra i turisti di tutto il mondo. Dalla Statua della Libertà a Time Square, da Central Park al ponte di Brooklyn è impossibile restare affascinati dalle migliaia di angoli e luoghi che questa città offre.

Oltre al passaporto per visitare New York richiede un’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization) necessaria anche per viaggiare negli Stati Uniti. Uno speciale strumento obbligatorio dal 2009 che serve ai cittadini di 22 paesi europei, tra cui l’Italia, di viaggiare senza dover per forza richiedere il visto.

Per ottenere l’ESTA prima di tutto è necessario avere un passaporto elettronico. Il viaggio negli Stati Uniti, turistico o di affari, non deve superare i 90 giorni. In caso contrario sarà necessario richiedere un visto direttamente all’ambasciata.

L’ESTA va compilato direttamente online inserendo i propri dati personali e le informazioni del passaporto. Oltre ai dati anagrafici nel modulo ci saranno anche una serie di domande di vario genere, dallo stato di salute a problemi precedenti con la giustizia, dovre si dovrà rispondere si o no. Inoltre nell’ultima parte, questa facoltativa, vengono richieste alcune informazioni supplementari sul viaggio.

Una volta completata la compilazione si dovranno attendere di norma fino a 72 ore, per ricevere il responso da parte del Dipartimento per la sicurezza interna degli Stati Uniti. In caso di risposta positiva l’ESTA ha validità di due anni dalla data di rilascio, salvo alcuni casi particolari legati alla scadenza o alla modifica dei dati sul proprio passaporto oppure a un cambio della propria situazione in base alle domande poste in precedenza sul modulo. In caso di rifiuto invece si dovrà procedere alla richiesta del visto normalmente presso l’ambasciata o il consolato.

La risposta arriverà direttamente all’indirizzo mail utilizzato in fase di compilazione della domanda e non sarà necessario stamparlo, in quanto l’ESTA sarà collegata automaticamente al passaporto.

Il documento dovrà essere richiesto anche per i minori e per i neonati con le stesse modalità valide per gli adulti. Le famiglie che desiderano viaggiare a New York o negli Stati Uniti possono anche fare una domanda di ESTA di gruppo. Una sola persona quindi può compilare i moduli con i dati della propria famiglia (o del proprio gruppo) direttamente online. Questa tipo particolare di richiesta comporta una notevole semplificazione in quanto la pratica viene gestita per tutti da un’unica persona. Gli altri successivamente potranno comunque utilizzare l’autorizzazione nei 2 anni di validità anche viaggiando da soli.

(Visited 359 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!