Il premio Solinas sbarca a La Maddalena per realizzare una serie su Rai Play

Otto i concorrenti in gara.

Si è conclusa la prima fase della terza edizione del “Premio Solinas Experimenta Serie” realizzatoin collaborazione con Rai Fiction, che vede quest’anno tra gli otto finalisti, anche il progetto “Se telefonando” degli autori isolani Luca Sotgiu e Pietro Martinetti.

La Giuria selezionerà a La Maddalena a Settembre i tre vincitori delle borse di sviluppo e del laboratorio di alta formazione e il progetto di Riserva. Al termine del Percorso di Sviluppo, uno dei tre progetti vincitori delle Borse di Sviluppo sarà dichiarato vincitore del “Premio Solinas Experimenta Serie”.

Il concorso seleziona e sviluppa progetti innovativi di racconto seriale – destinati a un prioritario sfruttamento su Rai Play – per realizzarne il pilota di serie con un budget massimo di euro 120.000.

La giuria – composta da Isabella Aguilar, Emanuele Cotumaccio, Salvatore De Mola, Alessandro Fabbri, Leonardo Ferrara, Annamaria Granatello, Monica Rametta, Monica Ricci – dopo aver esaminato i 74 progetti, presentati in forma anonima, ha selezionato una rosa di 8 progetti finalisti che accedono all’ultima fase del concorso e concorrono all’assegnazione di 3 borse di sviluppo di 2.000 euro ciascuna finanziate da RAI Fiction con un percorso di alta formazione e sviluppo a cura del Premio Solinas.

La notizia della prestigiosa selezione raggiunge i due autori Martinetti e Sotgiu nel Sulcis-Iglesiente, dove sono attualmente impegnati per il corso di Sceneggiatura e Paesaggio sviluppato dalla Sardegna Film Commission insieme a Clapbox con il Comune di Carbonia alla Fabbrica del Cinema.

Se telefonando”arriva in Semi-finale al Premio Solinas, accedendo alla Seconda Fase del concorso in cui gli Autori finalisti presenteranno alla Giuria il progetto tramite Pitching.

Con loro sono stati selezionati anche i progetti: 

COME LA NOTTE (tit. orig. COME LA NOTTE) di MARY STELLA BRUGIATI e ALESSANDRO BOSI;

DI TERZA CATEGORIA (tit. orig. DI TERZA CATEGORIA) di HENRY ALBERT;

IL MARCHESE DEL LUPO (tit. orig. MEZZO SANGUE) di DAVIDE MELA;

LA BORDA (tit. orig. LA VOCE DELLA NEBBIA) di NICOLÓ ORLANDINI, FRANCESCO FERRAZZI, FRANCESCO BITTO e ERICA GALLESI;

NOLI ME TANGERE (tit. orig. RISE AND SHINE) di FRANCESCA CASTRO;

POST PARTUM (tit. orig. BABY BLUES) di CHIARA ZAGO;

SAMIR E BAO (tit. orig. LA PRIMA VOLTA) di FABIO ASTONE, MARIANNA BROGI e VITTORIA SCUTIFERO.

A Rai Fiction, sponsor del Premio, sarà riservato un diritto di prima negoziazione e ultimo rifiuto sul progetto vincitore per l’acquisizione dei diritti del pilota e/o della serie, ai fini dell’eventuale realizzazione degli stessi.

Il Premio Solinas, storico premio dedicato al grande Franco Solinas, da 34 anni è il premio più prestigioso nel panorama nazionale e internazionale dedicato alla scrittura per il cinema e la televisione. Grazie al sostegno della Regione Autonoma della Sardegna e alla partnership stretta con la Fondazione Sardegna Film Commission, il premio è ritornato ‘a casa’ nel 2018 ospitando sull’isola de La Maddalena oltre cento talents tra sceneggiatori, registi, produttori e broadcaster impegnati in un intenso e serratissimo laboratorio creativo e di strategie produttive e distributive.

Un’occasione unica per valorizzare storie, location e comunità isolane nonché per creare occasioni di incontro e confronto con gli autori e i produttori del territorio.

(Visited 218 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!