A Monti la scuola del futuro: aule didattiche, laboratori, biblioteca e mensa. IL PROGETTO

Il nuovo polo scolastico di Monti.

Realizzare una scuola innovativa è l’obiettivo principale del progetto “Il nuovo polo scolastico di Monti”, presentato questa mattina, alla presenza del residente della giunta regionale, Francesco Pigliaru. Si tratta, a tutti gli effetti, di una nuova scuola dell’infanzia e primaria per Monti. Un tassello importante per l’edilizia scolastica. L’obiettivo del progetto è quello di favorire la costruzione di un istituto innovativo dal punto di vista architettonico, impiantistico, tecnologico, dell’efficienza energetica e della sicurezza strutturale.

La presentazione del progetto è avvenuta all’interno della palestra comunale dove ad accogliere il governatore c’erano tutte le rappresentanze locali: l’amministrazione comunale di Monti, la Confraternita, il Gruppo mini folk, l’associazioni del paese, i componenti del corso di organetto e gli alunni dell’istituto comprensivo di Monti. Grande emozione e soddisfazione da parte del sindaco Emanuele Mutzu e del suo staff.

Il progetto è realizzato all’interno del piano straordinario di edilizia scolastica Iscol@ da Metassociati, un team di tecnici specializzati. Il costo per la realizzazione del nuovo polo scolastico sarà di 4 milioni 666mila euro di cui, 4 milioni 200 mila euro stanziati dalla Regione e 466mila euro cofinanziati dall’amministrazione comunale di Monti. Il progetto definitivo prevede 15 aule didattiche, 5 laboratori, 3 spazi di gruppo, un miniteatro, una biblioteca, la mensa, un cortile e un patio interno, ampi spazi collettivi, spazi verdi e nuovi orti didattici.

 

(Visited 321 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!