Il messaggio che ci ha dato la Canalis tornando nella sua Gallura

Le immagini della Canalis sui social.

In questo periodo storico, oltre ai siti web dei quotidiani, sono anche i social network a restituirci, se riusciamo a scegliere le buone notizie, i nostri valori. Elisabetta Canalis è tornata a casa, ce lo ha detto con un post su Instagram in cui fissa l’orizzonte e commenta “Homeland”.

Ed è bello ritrovarla nell’isola. Perché la sua presenza qui sa delle estati migliori degli ultimi anni, di presenza e simpatia, vitalità e voglia di esserci. Forse perché è il segnale che siamo di nuovo tutti qui, nella speranza di tirare un sospiro di sollievo il prima possibile ma, nel frattempo, insieme.

La Canalis che torna nell’isola ci racconta della nostra attitudine, delle nostre radici, della capacità che ha la Sardegna di essere bella in tutto il mondo, ma forse più bella ancora quando si ricorda la strada di casa. La Sardegna che è fascino, bellezza, contemporaneità e porto sicuro.

Ed è soprattutto un messaggio costruttivo, volendo essere ottimisti e volendolo cogliere, quello proposto con una semplice fotografia, a uso di tutti i ragazzi che sognano un grande futuro. Che possiamo vivere le nuove tecnologie, farcela, viaggiare, scoprire e realizzarci a migliaia di km da qui: possiamo farlo senza perdere la nostra attitudine, le nostre origini, l’amore per la nostra isola. Possiamo essere internazionali senza perdere la strada di casa. Come la Canalis.

(Visited 5.115 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!