Olbia piange lo storico comandante dei vigili urbani Bianco

I funerali domani a San Simplicio.

Olbia piange una delle sue figure più rappresentative degli anni Novanta e dei primo anni Duemila. Segnato da una grave malattia, se n’è andato l’ex comandante dei Vigili urbani di Olbia (allora si chiamavano ancora così) Giuseppe Bianco, conosciuto da tutti come Pinuccio. Aveva 79 anni. I funerali si terranno domani alle 12 a San Simplicio.

Il comandante, come lo chiamavano tutti, aveva iniziato a prestare servizio nel corpo di Olbia il 16 marzo 1970. Da allora, nella polizia municipale cittadina trascorse 35 anni di impegno e passione. Non senza qualche difficoltà. Famoso il braccio di ferro con l’allora sindaco di Olbia Settimo Nizzi (ieri come oggi), che provó a destiturlo, mandandolo anticipatamente in pensione. Alla fine in pensione ci andó davvero, il 30 settembre 2004.

“Sono molto onorato – aveva detto il comandante nel pranzo di commiato, come documentato dalla Nuova Sardegna – di essere circondato dai miei ‘ex” collaboratori che hanno sempre dimostrato attaccamento al servizio, grande professionalità e un alto senso del reciproco rispetto che hanno contribuito a far crescere il comando della polizia municipale e a far crescere me. Durante il mio servizio ho dovuto affrontare tante difficoltà e mi sono trovato in mezzo a tante traversie, ingratitudini e incomprensioni. Ma mi sono anche trovato immerso in un mare di amore, amicizia e serenità. E, per questo, ho goduto anche di tante gratificazioni. Cosi se oggi dovessi rinascere e mi venisse chiesto: cosa vorresti fare da grande? risponderei: il comandante dei vigili urbani di Olbia”.

Parole cariche di sentimento, con cui è bello ricordarlo anche ora, nell’ultimo saluto.

(Visited 2.658 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!