Il sindaco Nizzi messo alle strette sul caso autobotti nella sua villa

L’interpellanza in Consiglio comunale a Olbia.

La minoranza in Consiglio comunale di Olbia presenta un’interpellanza per chiarire la vicenda della fornitura di acqua da parte dell’Aspo al sindaco Settimo Nizzi.

Le minoranze avevano chiesto al sindaco di far convocare di sua iniziativa un Consiglio comunale al fine di chiarire la sua posizione e quella dell’azienda Aspo Spa in merito all’argomento ormai noto, della fornitura di acqua potabile effettuata nella sua villa di Golfo Aranci.

Diversi i punti che l’opposizione chiede di chiarire. Tra cui da dove l’Aspo abbia caricato l’acqua poi trasportata al domicilio del sindaco e le tre fatture emesse per la fornitura.

La minoranza chiede anche la presenza del presidente e direttore dell’Aspo SpA, Massimo Putzu per relazionare in consiglio comunale durante la medesima seduta. L’interpellanza è firmata da tutti i consiglieri di minoranza.

(Visited 1.347 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!