A Olbia una giornata per grandi e bambini a favore della ricerca sulla fibrosi cistica

Appuntamento per sabato 21 settembre.

Sabato 21 settembre, nei parcheggi della stazione di Via Porto Romano, dalle ore 11 per tutta la giornata, torna “Un Sorriso per la Ricerca”, l’evento di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca sulla Fibrosi Cistica, la malattia genetica rara più diffusa in Italia per la quale non esiste ancora una cura.

Un’intera giornata ricca di attività sia per i grandi che per i bambini. Musica, animazione, divertimento, attività sportive e performance artistiche, ideata e organizzata dalla Delegazione di Olbia della Fondazione per la ricerca sulla Fibrosi Cistica onlus con il coinvolgimento e il sostegno di numerose aziende locali, unite dall’importante obiettivo di raccogliere donazioni da devolvere alla Ricerca sulla Fibrosi Cistica.  

A capo della Delegazione FFC di Olbia Eleonora Cattrocci e Giorgio Bagatti, coinvolti personalmente nella lotta contro questa difficile malattia e che instancabilmente si adoperano per trovare fondi da donare alla ricerca scientifica, unica speranza di vita. Quest’anno hanno deciso di donare il ricavato dell’evento a favore del progetto di ricerca FFC#3/2019.

Nella 5 edizione di “Un Sorriso per la Ricerca” troverete il “Villaggio del Sorriso” con tre aree tematiche attive dalle ore 11 per tutta la giornata.

Area Baby Fun con attività di gioco, intrattenimento e laboratori per bambini, a cura di Megilandia animazione, Non vedo l’ora, Geolandia e Enjoy Communication.

Area Sport & Wellness con attività sportive e trattamenti benessere realizzati grazie alla partecipazione di Olbia Calcio, Pallavolo Olbia, Atletica Olbia, Basket Santa Croce, Centro Sportivo Olbia Judo, DMteam (MMA), Capoeira Guaiamuns, Crossfit Olbia the Wild Box, Ivana Iori operatrice Olistica, Easy Skating (pattinaggio).

Area Food & Beverage con area ristoro con proposte di street food, piatti caldi, barbecue, pizza e bevande. L’area con tensostrutture e 160 posti a sedere è realizzata grazie all’Associazione Mirtò, alla ditta La Girandola e al Comitato Cabu Abbas,. Tutto il servizio food e beverage è offerto da:  Ristorante Rosso Toro, Pizzaker’s, Gelateria Pecora Nera, Panificio Derosas, H2go La tua acqua a domicilio e la ditta Bibite Laconi.

All’interno del Villaggio anche un grande palcoscenico con ledwall (offerto da Centro Musica) dove si esibiranno numerose band con la direzione artistica di Giovanni Budroni e spettacoli di giocoleria e equilibrismo di Enjoy Communication. La serata verrà presentata da Tommy Rossi di Radio Supersound. Durante tutta la giornata saranno in vendita i Ciclamini della Ricerca.

La giornata, patrocinata dal Comune di Olbia, gode anche del sostegno dell’Aspo che ha concesso gratuitamente il suolo pubblico dei parcheggi della Stazione di Via Porto Romano (luogo dell’evento) e la gratuità del servizio parcheggi di Via Nanni per l’intera giornata di sabato 21 settembre.

La delegazione FFC Olbia ringrazia per le donazioni ricevute e la collaborazione: Centro di cultura Ambientale “Alessandro Spano, Associazione Croce Bianca Olbia, Sea Star Shipping, Emmeciemme srl, Orthotecnica Bazzoni, Studio Del Giudice, Hotel Luna Lughente, Perseo Parrucchieri, Niko Veccia Atelier La Vie Est Belle, Yoga Quartochakra, Party World, Marina di Golfo Aranci. Sabato 21 Settembre, uniti contro la fibrosi cistica.

(Visited 427 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!