Sul lungomare un locale di street food di pesce, l’idea di un giovane di Olbia

Un nuovo ristorante a Olbia.

Il nuovo lungomare di Olbia ha creato una grande ricaduta anche per le attività della zona, contribuendo anche alla nascita di nuovi ristoranti e negozi. Uno di questi è To Mè di Tommaso Budroni, un giovane di 33 anni che ha deciso di investire nel settore street food.

Inaugurerà proprio in via Redipuglia il ristorante interamente dedicato al pesce. La data c’è e cadrà il giorno 8 di luglio. Un’idea che in città è nuova e segue lo sviluppo dello street food, che a Olbia sta prendendo piede con l’apertura di nuovi locali. “Da cinque anni con la mia Ape Piaggio ho girato vari eventi proponendo diversi menù – spiega Budroni – e piatti tipicamente sardi. Una passione per la cucina nata per hobby, dato che ho lavorato fino a poco fa nella nautica”.

Poi l’idea del locale sul mare. “Da tempo riflettevo di avere un punto fisso dove poter cucinare e ho cominciato a pensare alla location – racconta -, poi con l’inaugurazione del lungomare ho trovato il locale perfetto per cucinare un menu di pesce”. Il nuovo ristorante va dal pesce fritto, alle cozze gratinate, all’insalata e i panini di polpo. Il tutto con un packaging bio. “Ci saranno anche menu innovativi che non anticipo e cucinerò con mia madre – aggiunge – e per rimarcare la qualità dei prodotti ci sarà un banco con il ghiaccio come in pescheria”.

La sfida di Tommaso è stata quella di aprire in pandemia. “Diciamo che mi ha fatto pensare molto, ma essendo uno street food – conclude -, ho visto il successo dei take away e asporto e il mio settore non essendo proprio un ristorante e non essendoci servizio a tavola si presta di più a periodi come questo. Tuttavia, sono ottimista e penso che presto finirà tutto”.

(Visited 8.886 times, 5 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!