A Olbia ritorna Sul Filo del Discorso, gli appuntamenti dell’estate

Dal 25 giugno al 17 settembre.

Tra gli obiettivi di questa amministrazione comunale vi è da sempre quello diretto ad incentivare, promuovere e organizzare lo svolgimento di eventi e manifestazioni di carattere artistico, culturale, turistico e ricreativo sul territorio cittadino, in considerazione dei positivi riscontri che essi portano alla collettività in termini di socializzazione e condivisione dei valori positivi derivanti dalle attività culturali e artistiche in genere, oltre che di promozione dell’immagine e del prestigio della Città e dei sicuri ritorni di natura economica ricadenti sull’intero territorio, derivanti da iniziative in grado di garantire una destagionalizzazione dell’offerta turistica olbiese.

In quest’ottica l’amministrazione ha ulteriormente rafforzato il carattere istituzionale della Biblioteca Civica Simpliciana riconoscendole un ruolo centrale oltre che nella promozione della lettura e della cultura in genere, anche nella produzione e promozione di eventi culturali e artistici, anche in chiave turistica, a favore del cittadino e della collettività tutta.

Nell’ambito dei suddetti obiettivi, la Biblioteca Civica Simpliciana organizza e realizza sul territorio di Olbia la fortunata rassegna letteraria dal titolo “Sul Filo del Discorso”, che da oltre un quinquennio registra rilevanti successi, in termini di pubblico e di critica, divenendo nel tempo una valida attrattiva del panorama turistico locale, per la chiara valenza culturale che la contraddistingue e per l’importanza nazionale degli artisti e autori ospitati in tutte le sue precedenti edizioni.

“Il grande successo degli anni passati ci ha spinti ad arricchire il programma di questa settima edizione, con una programmazione che parte a giugno per arrivare fino a settembre, inclusa la novità dello svolgimento di alcune serate nello splendido scenario di Porto Rotondo. – afferma l’assessore alla Cultura Sabrina Serra – Il lavoro sinergico dell’assessorato con il personale della biblioteca ha reso possibile questa ricca programmazione con costi decisamente contenuti rispetto alla grande qualità. Ringrazio lo staff della biblioteca per l’enorme impegno che ha portato a questo importante risultato”.

Anche quest’anno il programma artistico proposto dal 25 giugno al 17 settembre, vedrà  succedersi e/o alternarsi alle presentazioni di libri, reading musicali, rappresentazioni teatrali e concerti, per un totale di 20 appuntamenti, in grado di attrarre un target di pubblico molto vasto, dai più giovani ai meno giovani, oltre che diversificato per provenienza, visto i nomi degli autori coinvolti e il livello degli spettacoli artistici proposti, di conseguenza potenzialmente interessante per la popolazione residente, oltre che per i turisti ospitati nel nostro territorio e/o comunque in transito o soggiornanti, nelle altre località turistiche della Sardegna.

Tra le novità letterarie del momento sono state individuate i seguenti titoli ed autori di rilievo nazionale ed internazionale che hanno accolto il nostro invito: Pino Corrias con “Fermate il Capitano Ultimo!” – Chiarelettere – il racconto dell’uomo che ha arrestato Riina e che per vent’anni ha fatto tremare i palazzi del potere.

Emanuele Biggi  con  “Namibia – Non solo sabbia e rocce”- Editore Daniele Marson;  un racconto, pieno di emozioni, di un viaggio fotografico alla scoperta della meravigliosa natura della Namibia e di straordinari incontri che l’autore – conduttore di GEO – ha avuto con gli animali che popolano queste terre.

(Visited 361 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!