Salmo, Datome e le grandi imprese di Olbia in aiuto dell’ospedale

Sono tantissimi quelli che hanno contribuito.

Non si ferma la generosità di tantissimi che hanno donato per la raccolta fondi Un respiratore per l’ospedale di Olbia. Ad oggi sono stati donati direttamente nelle casse di Janasdia la somma di 281.310,71 euro.

“Un grazie a tutta la popolazione che ha contribuito a questo successo – dichiara l’associazione Janasdia -, un grazie particolare va a dei donatori particolarmente generosi. In particolare al signor Osama Al Mutabagani che ha donato personalmente 110.000 euro per la causa. Da non dimenticare altri donatori che hanno contribuito in modo sostanziale ( con donazioni superiori a 30.000 euro) come il signor Magni Carlo di Golfo Aranci rappresentante la ditta Filmag Italia X S.P.A, il cantante Salmo, Pasella Pieralda e anche altri imprenditori locali ( piu’ di 10.000) come la Nieddu trasporti, Calvisi, e lo sportivo Datome. Un grazie anche a chi ha sostenuto la causa ( sopra i 1000 euro) il coro SOS Astores, Carassale Mobili , Manunta Srl, Zemtsov Vladimir, Piccinnu Trasporti, Rasenti Materiali Da Costruzione, Fadda Fabrizio, Nikyvi Costruzioni, Criand2015, Croce Bianca, Pincar S.R.L, l’associazione CASA. Ma un caloroso ringraziamento va anche a tutti quelli che hanno sostenuto la causa donando dai 5 a 100 euro. Un grazie va anche alla All Me Connection di Matteo e Rita che oltre a collaborare attivamente per la ricerca dei fondi, ha raccolto personalmente piu’ di 35mila euro che verserà a giorni a Janasdia”.

Per poter donare è sufficiente inviare un bonifico all’IBAN IT15I0306972148100000000439
Intestato a Janasdia, con la causale COVID-19, UN RESPIRATORE PER L’OSPEDALE DI OLBIA.

Tutte le donazioni verranno rendicontate nel massimo della trasparenza che da sempre contraddistingue l’attività dell’associazione Janasdia, che inizia la sottoscrizione mettendo mille euro.

(Visited 3.081 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!