A Santa Teresa nuovi minibus elettrici per tutelare il litorale

I nuovi minibus di Santa Teresa di Gallura.

A Santa Teresa di Gallura arriva la mobilità sostenibile. Sono stati consegnati 4 minibus elettrici da parte dell’Unione dei Comuni Alta Gallura. Gli autobus fanno parte di un ampio progetto di Valorizzazione e tutela dei litorali costieri mediante la mobilità sostenibile, acquistati con i fondi della Programmazione Territoriale 2014/2020 per un importo complessivo di 1milione 810.708 euro.

La consegna e il giro di collaudo effettuato con i tecnici che a vario titolo hanno collaborato alla realizzazione dell’intero progetto sono avvenuti attorno a mezzogiorno, nei pressi del terminal del porto turistico dove è stata realizzata anche la stazione di ricarica.

I 4 minibus elettrici da 35 posti di ultima generazione durante la stagione turistica collegheranno i due capolinea, quello del porto turistico e Capo Testa. Presto saranno ultimate l’area di servizio e parcheggi BUS, le colonnine per la ricarica, le fermate di Piazza Bruno Modesto, Lu Brandali, Santa Reparata, Spiaggia dei Due Mari, Zia Culumba e Capo Testa, tutte dotate di pensiline, panchine in granito e relativa cartellonistica.

I bus collegheranno il centro dell’abitato cittadino, il piazzale del faro di Capo Testa, con un basso impatto ambientale, per evitare il congestionamento del litorale costiero. Allo stesso tempo sarà attivata nel Comune una Ztl durante la stagione estiva per valorizzare il litorale costiero e permettere un accesso più ordinato alle spiagge. Questa necessità è importante nella zona di Capo Testa, dove va attuata una mobilità turistica di tipo collettivo, consentendo quella individuale unicamente ai proprietari/affittuari di residenze, agli ospiti delle strutture ricettive ed agli operatori commerciali.Questo favorisce la valorizzazione di Capo Testa, territorio vincolato all’area SIC, nonché all’Area Marina Protetta “Capo Testa – Punta Falcone”.

Sono state realizzate nuove aiuole verdi con essenze autoctone ed effettuato un nuovo e più razionale tracciamento dei parcheggi presso l’area di sosta del porto. Il Piano della Mobilità Sostenibile del Comune di Santa Teresa Gallura, attiverà forme di partecipazione con tutti i portatori di interesse locale e intercomunale (Unione dei Comuni), al fine di rendere il processo di formazione del Piano il più partecipato possibile e potrà nel frattempo, acquisire le percezioni ed i contributi di tutti i soggetti provinciali interessati, migliorare la mobilità nel Comune, salvaguardando anche l’ambiente attraverso soluzioni innovative e basso impatto ambientale.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura