Solo una settimana per salvare la grande storia calcistica di Arzachena

Arzachena Costa Smeralda Calcio Arzachena Calcio

Anche il Comune prova a salvare l’Arzachena Calcio.

Arzachena non ci sta a perdere la sua storia calcistica. Una storia che va avanti ininterrottamente dal 1964 e si è interrotta, lo scorso giugno, con la non ammissione dell’Arzachena Costa Smeralda Calcio al campionato di Serie C a causa di una mancata fideiussione. Ma non è tutto perduto.

Si potrebbe ripartire dalla LND, la Lega Nazionale Dilettanti, con l’iscrizione ad uno dei suoi campionati. Per fare questo, però, servono uno o più capitani coraggiosi che si facciano carico della squadra e degli oneri connessi. Da qui l’appello dell’amministrazione comunale ed in primis del sindaco Roberto Ragnedda. Il tempo per aderire alla manifestazione di interesse scade alle 13 del prossimo 25 luglio.

Poco più di una settimana, quindi, per trovare un soggetto in grado di sostenere tutti i costi relativi all’iscrizione della squadra, oltre al versamento di almeno 300 mila euro. Un’impresa non facile, ma necessaria per non far venir meno oltre che la storia sportiva di una città, anche un importante collante sociale che ogni anno coinvolge circa 350 tra bambini e ragazzi

(Visited 838 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!