La musica on the road della Funky Jazz Orchestra invade il centro di Tempio

Appuntamento per il 6 gennaio.

Slitta al giorno dell’Epifania l’appuntamento inizialmente previsto per domenica 22 dicembre, poi annullato a casa del maltempo: musica on the road per celebrare l’inizio del 2020 all’insegna del messaggio di pace e armonia nel mondo sotteso all’arrivo dei Re Magi nella grotta di Betlemme, con l’augurio per tutti per un Felice Anno Nuovo nel segno dell’arte e della bellezza.

Sulle note della Funky Jazz Orchestra tra metriche travolgenti in un intreccio di Jazz, Soul e  Rhythm and Blues per un’Epifania in musica nel cuore di Tempio Pausania: lunedì 6 gennaio a partire dalle 11 per le vie del centro storico si terrà il concerto itinerante dell’ensemble di fiati e percussioni diretto dal trombettista e compositore Antonio Meloni, sotto le insegne dell’Accademia Musicale Bernardo De Muro, per un evento speciale inserito nel ricco programma delle feste, fortemente voluto e sostenuto dal vice sindaco Gianni Addis e realizzato con il patrocinio e il sostegno del Comune di Tempio Pausania e della Regione Autonoma della Sardegna.

Una raffinata antologia di brani originali, scritti dallo stesso Antonio Meloni, sulle tracce dell’album dal titolo emblematico “Walking in the Music”, accanto a celeberrimi standards della storia della musica improvvisata, riarrangiati e reinterpretati dalla Funky Jazz Orchestra, prima Funky Street Band in Sardegna, già esibitasi sui più importanti palcoscenici dell’Isola, dal Festival Time In Jazz a “Voci di Maggio”, da Olbia a Sassari all’Isola de L’Asinara e nel capoluogo abruzzese in occasione della maratona sonora del “Jazz Italiano per L’Aquila”, per una spettacolare e coinvolgente performance ispirata all’atmosfera allegra e vivace che accompagna l’inizio di un nuovo anno tra speranze e auspici di felicità.

Intriganti melodie e metriche incalzanti coloreranno gli antichi quartieri della “città di pietra”, per  un emozionante viaggio sul filo delle note incastonato tra palazzi e negozi, piazze e chiese del centro, con un programma “a tema” che attinge al ricco e variegato repertorio della Funky Jazz Orchestra – già protagonista insieme ai Tiromancino del Capodanno sassarese di tre anni fa, con all’attivo collaborazioni con artisti come Paolo Fresu e Mauro Ottolini, le cantanti Vanessa Tagliabue, Sara Ledda e Pina Muroni, il bluesman Francesco Piu, i Bertas, gli Istentales e Tullio De Piscopo.

(Visited 369 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!