A Tempio l’acqua della storica fontana di Pastini torna potabile

Le ultime analisi hanno certificato la potabilità.

A Tempio torna nuovamente potabile, e quindi idonea al consumo umano, l’acqua dell’ottocentesca “Fontana di Pastini”.

Sono arrivati i risultati delle analisi effettuate dal laboratorio convenzionato con il Comune di Tempio per il controllo delle sorgenti pubbliche, che ne certificano la rinnovata potabilità dopo che una serie di interventi di pulizia delle sorgenti ne aveva causato una temporanea non idoneità.

La “Fontana di Pastini”, opera sapiente degli scalpellini attivi in Sardegna nell’Ottocento, realizzata totalmente in pietra locale, è caratterizzata da mascheroni in granito, ed è quel che resta di un complesso idrico più ampio che comprendeva anche diversi lavatoi.

(Visited 883 times, 7 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!