Il Centro commerciale naturale Piazza Gallura muove i primi passi, già una ventina le attività aderenti

Primi passi per il centro commerciale di Tempio.

È nato a Tempio Pausania il Centro commerciale naturale Piazza Gallura, rete di esercenti operanti nell’omonima piazza del centro storico.

L’obiettivo è quello di fare rete e rivitalizzare la principale piazza cittadina nasce dal momento che, nonostante la vicinanza con il Corso Matteotti e le vie di Tempio più frequentate, sono molteplici le potenzialità inespresse.

Per Centro commerciale naturale si intende un insieme di attività commerciali, artigianali, di servizi che svolgono attività integrate in base ad un comune indirizzo. Sono individuati giuridicamente nelle forme del Consorzio o dell’Associazione e possono aderire alla formazione dei Ccn i Comuni, gli enti pubblici e privati e le associazioni di categoria.

Le interlocuzioni e riunioni in tal senso tra diversi commercianti sono andate avanti per diverso tempo. L’attenzione si è concentrata sui Centri commerciali naturali destinatari di finanziamenti attraverso appositi bandi regionali.

Già nell’agosto del 2018 la Regione aveva stanziato un milione di euro per contributi destinati proprio ai Centri commerciali naturali. L’elenco regionale è istituito presso l’Assessorato del turismo, artigianato e commercio. Il prossimo passo per Piazza Gallura sarà proprio quello di presentare domanda di iscrizione all’elenco regionale.

Al momento sono circa una ventina le attività coinvolte nel progetto Piazza Gallura, rappresentate da un Direttivo di sei commercianti.

“Nel tempo ci si concentrerà sullo sviluppo di progetti capaci di garantire sviluppo economico e commerciale, prevedendo nell’area attività di richiamo per tutti: bambini, giovani, famiglie e terza età, favorendo una maggiore fruibilità della Piazza e dell’area urbana circostante”, dichiara il direttivo.

Il direttivo è composto dal presidente Emanuele Orecchioni (Caffetteria della Piazza), il vicepresidente è Marzio Masu (Edicola Piazza Gallura), il segretario Salvatore Mandaresu (Pizzeria Il Trenino), oltre ai consiglieri Matteo Aisoni (Studio Fotografico Gallura), Pier Paolo Porceddu (Gelateria Artigianale Iceberg), Renato Ziruddu (ferramenta) e Patrizio Saba (Agente di commercio). Gli attuali componenti auspicano una crescita del Centro commerciale naturale Piazza Gallura e l’adesione di nuovi esercenti. Già nella seconda metà dell’anno si potranno vedere i primi frutti di questa collaborazione con attività di animazione finalizzate a rivitalizzare il centro storico cittadino.

(Visited 7.856 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!