A Tempio la scuola riparte, le emozioni degli studenti dopo il primo giorno

Il primo giorno di scuola a Tempio.

La scuola a Tempio riparte dopo il periodo di lockdown. Il vice sindaco Gianni Addis e l’assessore alla Pubblica Istruzione Franco Marotto insieme al dirigente scolastico Francesco Scanu hanno salutato e augurato un buon anno scolastico ieri ai bambini della scuola dell’infanzia e oggi ai bambini della prima elementare e ai ragazzi della prima media.

L’apertura di un nuovo ciclo di scuola è sempre piena di emozioni e ricca di significato. Quest’anno lo è stata ancora di più. La scuola, sì è fatta trovare pronta per quest’atteso appuntamento. Avvio regolare dunque per il nuovo anno scolastico in tempi di coronavirus. A Tempio non sono giunte segnalazioni di particolari problematiche e questo fa ben sperare per il proseguo in tranquillità e sicurezza dell’attività e testimonia che il lavoro puntuale e meticoloso di organizzazione fatto dalle scuole e dalle istituzioni, unito al senso di responsabilità delle famiglie e degli studenti darà i frutti auspicati.

Il dirigente ha illustrato il lavoro fatto per arrivare a questo primo giorno di scuola e le modalità di svolgimento dell’attività nei prossimi giorni ricordando le fondamentali regole da rispettare.

“Percepisco la vostra emozione ma anche l’ansia per un rientro diverso. Voglio tranquilizzarvi e dirvi che siete al sicuro, con le insegnanti che vi accompagneranno in questo percorso fondamentale per la vostra crescita che non poteva essere ulteriormente rimandato. La scuola ha lavorato tutta l’estate per arrivare a questo risultato. Vi auguro dunque un buon anno scolastico”, ha detto il vice sindaco Gianni Addis rivolgendosi agli studenti.

(Visited 544 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!