Tentano di rubare in una casa, ma vengono scoperte dai proprietari

Il tentato furto in un’abitazione.

Nelle scorse ore, la polizia di Stato ha arrestato una donna di 32 anni per tentato furto in abitazione in concorso con un’altra persona.

L’episodio si è verificato nel primo pomeriggio di venerdì in Via Dante, a Cagliari. I proprietari di un appartamento, due fratelli, hanno chiesto l’intervento della polizia poiché sono riusciti a fermare una donna che si era introdotta nella loro casa.

Le due donne hanno presumibilmente pensato che l’appartamento fosse vuoto e si sono introdotte all’interno. Tuttavia, sono state sorprese dai proprietari che si trovavano nelle loro stanze. Alla vista dei proprietari, le due donne hanno cercato di fuggire, ma una di loro è inciampata e caduta a terra, mentre l’altra è riuscita a scappare e a far perdere le proprie tracce.

Grazie all’immediato intervento degli agenti di polizia, la donna è stata arrestata. Dopo le formalità di rito, è stata accompagnata agli uffici della Questura e posta in stato di arresto per il reato di tentato furto in abitazione.

Condividi l'articolo