Imprenditore di Tempio investì e uccise una 72enne a Calangianus: condannato

Investì una donna a Calangianus.

È stato condannato a sei mesi l’imprenditore di Tempio che investì e uccise una donna a Calangianus. L’imputato era stato accusato di omicidio stradale dopo aver travolto una 72enne, Maria Maddalena Pirina.

Nell’udienza, che si è tenuta nei giorni scorsi nel tribunale di Tempio, il gup Caterina Interlandi lo ha condannato con rito abbreviato (pena sospesa), con sospensione della patente per due anni. Il fatto è accaduto nel 2018, quando la vittima stava attraversando la strada in via Tempio e in quel momento sopraggiungeva il veicolo dell’uomo che ha travolto l’anziana. La vittima è morta durante il trasporto in ambulanza.

L’uomo aveva chiamato i soccorsi e, sottoposto al test, era risultato positivo all’assunzione di cannabis. All’arrivo delle forze dell’ordine aveva detto di non essersi accorto della presenza dell’anziana.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura