Due grandi discariche abusive vicine al mare di Golfo Aranci: il sequestro

L’intervento dei carabinieri a Golfo Aranci.

Venerdì scorso, a Golfo Aranci, i carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Sassari, insieme ai colleghi della stazione locale, hanno eseguito il sequestro preventivo di due discariche abusive in località “Terrata” e località “Cala Sassari”.

Molti i rifiuti speciali pericolosi trovati dai militari come  parti di motore di auto, fusti ancora imbevuti di olio , rifiuti ferrosi di varia natura, carcasse di pneumatici , rifiuti di componenti elettriche ed elettroniche, rifiuti inerti di demolizioni edilizie e rifiuti contenenti amianto.

La superficie delle aree sequestrate, di circa 200 metri quadri ciascuna, ammonta a 100mila euro circa. le indagini sono tuttora in corso per acclarare le responsabilità di chi ha abbandonato i materiali, che dovranno rispondere di realizzazione di discarica e attività di gestione di rifiuti non autorizzata e di alterazione e deturpazione di bellezze naturali sottoposte a speciale protezione.

(Visited 699 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!