Nuove opportunità all’estero per gli studenti della Gallura nel settore agro-turistico

Il progetto.

Parte dalla Gallura il progetto A.G.R.I.T.O.U.R per dare la possibilità agli studenti del territorio di confrontarsi con le realtà europee che operano nel settore agro-turistico. Tra i partner che hanno aderito ci sono i comuni di Arzachena, Monti, Bosa, Siniscola e Monserrato oltre alla Pro Loco di Monti e all’associazione culturale “Sos Misureris” che coordinano il progetto.

Il progetto ammesso a sovvenzione per un totale di 374 mila euro da parte dell’Agenzia Erasmus Plus INAPP (Istituto nazionale per l’analisi delle politiche pubbliche) ha lo scopo di valorizzare e promuovere lo sviluppo del settore agro-turistico sardo e il turismo sostenibile attraverso attività di formazione e promozione grazie alla collaborazione tra scuola e aziende.

L’iniziativa prevede periodi di mobilità all’estero per 100 studenti degli istituti agrario e alberghiero partner del progetto, tra i quali anche l’Ipssar Costa Smeralda di Arzachena, in aziende agrituristiche e fattorie didattiche in Belgio, Francia, Spagna, Irlanda. Per gli studenti delle classi III e IV la permanenza all’estero sarà di 30 giorni, mentre per i neodiplomati l’attività professionalizzante avrà una durata di 90 giorni.

Ai partecipanti verrà rilasciato attestato di competenza linguistica, attestato di partecipazione al progetto, attestato di tirocinio rilasciato dalle aziende e passaporto europeo delle competenze Europass Mobility. Le partenze sono previste nel periodo marzo 2021 – agosto 2023.

(Visited 169 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!