Giocatore dell’Olbia accusato di stalking: la denuncia

Minacce e insulti alla convivente.

Come riporta il quotidiano La Nuova Sardegna di oggi, un giocatore dell’Olbia calcio è accusato di stalking. Negli ultimi tempi, l’ossessione dell’uomo verso la donna con cui viveva era diventata più pressante con minacce, schiaffi e una gelosia opprimente. D. R., 27 anni, ex attaccante dell’Olbia, pare che abbia costretto la donna anche a lasciare il lavoro.

Dopo mesi la donna è riuscita a denunciare il giovane ragazzo e ha deciso di ritornare a vivere con la sua famiglia. Diverse le ipotesi di reato. I fatti vanno dall’ottobre del 2016 a luglio del 2017. È accusato di maltrattamenti e di stalking nei confronti della convivente. La donna sarebbe stata sottoposta ad una serie di violenze fisiche e verbali.

Un’escalation che ha indotto la giovane ad allontanarsi dall’uomo, il quale, tuttavia, ha cominciato a contattarla, intimandole di tornare a casa e minacciando di rendere la vita impossibile a lei e quanti avessero provato ad aiutarla. Ora dovrà rispondere di maltrattamenti e stalking nei confronti della donna.

 

(Visited 738 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!