Violentava il fratello disabile, arrestato dai carabinieri

L’arresto dei carabinieri a Mogoro.

Terribile la storia scoperta dai carabinieri della Compagnia di Mogoro, in provincia di Oristano. Un uomo di 67 anni avrebbe maltrattato, picchiato e violentato il fratello, un 62enne invalido civile, affetto da disturbi mentali. Secondo quanto rivelano gli inquirenti, l’arresto dell’uomo, finito in carcere con le accuse di violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e circonvenzione di incapace, risalirebbe al 6 dicembre.

Tuttavia le indagini condotte dai carabinieri sarebbero cominciate già alcuni mesi prima. I due vivevano in un paese della Marmilla e ad ottobre i militari avrebbero ricevuto una segnalazione relativa a presunti maltrattamenti commessi dal fratello maggiore nei confronti dell’invalido.

Dopo i primi accertamenti, le forze dell’ordine hanno fatto scattare le indagini. Nelle abitazioni dei due fratelli, distanti pochi minuti l’una dall’altra, sono state installate telecamere nascoste che per settimane hanno ripreso le violenze subite dal disabile.

(Visited 932 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!