Monopattino elettrico: come funziona e perché ti serve davvero

I benefici di un monopattino elettrico.

Il monopattino elettrico sta diventando uno dei mezzi più diffusi per spostarsi in città. Perché? A quanto pare sono molte le ragioni che ti dovrebbero convincere ad acquistare il prima possibile un monopattino elettrico. Scopriamo quali sono le più importanti.

Se hai un’età particolare, potresti avere ricordi di guidare un monopattino. Quei fragili monopattini a due ruote che ti davano la libertà sul marciapiede davanti a casa tua prima che l’acquisizione di una bicicletta aprisse l’intero quartiere.

Fino a poco tempo, l’immagine di un monopattino come niente più che un giocattolo per bambini era quella che trasportava la maggior parte delle persone.

Ora, diverse aziende stanno cercando di cambiare questa percezione. Puntano molto sull’idea che il piccolo e compatto monopattino elettrico sia un valido mezzo di trasporto personale. Ma lo è?

Diamo un’occhiata a dove si trovano oggi gli “e-scooter” (ossia i monopattini elettrici), dal loro fascino fondamentale per come funzionano alla loro praticità oltre il normale divertimento del fine settimana. E se vuoi saperne di più, leggi una guida sul monopattino elettrico completa.

Questa guida può essere molto utile per scoprire tutti i segreti dei modelli più famosi e soprattutto più di qualità dei monopattini elettrici:grazie alla lettura delle schede tecniche e delle recensioni sarà impossibile toppare l’acquisto.

Altre cose molto importanti da sapere sul monopattino elettrico

Sebbene i monopattini con avviamento manuale ed elettrico siano entrambi in circolazione da un po’ di tempo, la popolarità di quest’ultimo è aumentata costantemente negli ultimi due decenni. Forse lo sviluppo centrale nella progettazione e nel marketing dei monopattini elettrici di oggi è che i bambini non sono più il pubblico principale.

Non commettere errori, gli obiettivi sono ancora giovani. Semplicemente hanno un diverso insieme di priorità. Studenti universitari nel campus, giovani professionisti che vivono e lavorano in ambienti urbani, persone alla ricerca di mezzi di trasporto alternativi in ​​quelle stesse città: ciascuno di questi gruppi offre un segmento di mercato che tende a rifuggire le norme e le tradizioni del passato. Andare in giro per la città su un monopattino a bassa velocità e zero emissioni soddisfa sicuramente quelle alternative impegnative.

Con un fattore unificante che tutti sopra una certa età probabilmente sembreranno un po’ sciocchi cavalcarne uno, è facile vedere il fascino. Inoltre, non fa male che i monopattini elettrici si presentino come dispositivi semplici e facilmente accessibili che sono ancora più facili da usare.

I monopattini elettrici, proprio come i loro fratelli senza motore, sono semplici quanto lo è quando si tratta di dispositivi di trasporto personali.

Nella loro forma più semplice, i monopattini sono composti da una piattaforma o ponte stretto, manubri con attacco a T con acceleratore e freni a mano, due ruote (sebbene alcuni modelli ne abbiano tre o quattro) e sospensioni anteriori e posteriori. La maggior parte dei monopattini è pieghevole e alcuni modelli includono anche un sedile.

Quando si tratta di variazione, i monopattini sono quello che sono. Alterano troppo il design e diventano una forma di trasporto completamente diversa. Tuttavia, possiedono alcune aree chiave in cui una leggera differenza ha un impatto significativo sulle prestazioni.

Inizia e finisce con la batteria. Troverai uno dei tre tipi di batteria nella produzione di monopattini elettrici, idruro di nichel metallico, piombo-acido e ioni di litio. Vediamo le loro caratteristiche:

  • Le prime sono le più conosciute in ambito elettrico e sono considerate il   dispositivo migliore per le automobili e la fonte di energia per i veicoli elettrici. Anche se più ingombranti rispetto ad altri pacchi , sono ancora i più diffusi tra i monopattini elettrici, per merito del  loro costo ridotto e la buona autonomia.
  • Le batterie di idruro di nichel metallico rappresentano un buon compromesso tra le batterie piombo acido e le più moderne ioni di litio. Inoltre hanno una carica più lunga rispetto a una versione al piombo, ma sono più pesanti della varietà agli ioni di litio
  • E’ la più recente tecnologia delle batterie per i monopattini elettrici, ma anche la più costosa.
    La tecnologia agli ioni di litio è più potente, mantiene una carica molto più lunga rispetto alle batterie al piombo acido o al NiMH
Condividi l'articolo