Chiavi di hotel e pezzi di doccia, cosa hanno dimenticato i turisti in partenza dall’aeroporto di Olbia questa estate

Gli oggetti dimenticati all’aeroporto di Olbia.

Turisti sbadati, troppo. Gli oggetti dimenticati all’aeroporto di Olbia dai vacanzieri in partenza e in arrivo nelle ultime settimane sono veramente tanti. Sono tanti e sono stati raccolti in una lista e custoditi da Geasar. Solo nelle ultime settimane, all’aeroporto ad Olbia, i turisti in partenza o arrivo hanno dimenticato effetti personali di vario tipo.

Dalle chiavi, agli occhiali, cinture, cappellini, giacche, maglioni, orologi, caricabatterie e perfino oggetti più strani. Come un miscelatore per doccia, le chiavi dell’hotel, probabilmente custodite come souvenir o l’ipotesi più accreditata, vista la sbadataggine del “proprietario”, è che non siano state restituite alla reception per distrazione.

Ritrovati anche oggetti di valore smarriti, come chiavi di auto e un iPhone. E’ certo che, visto il valore di molti effetti personali, i loro proprietari chiameranno per recuperarli. Chissà se chiameranno anche i genitori dei piccoli proprietari di peluches e giocattoli dimenticati. La lista con tutti gli oggetti, indipendentemente dal valore economico, è stata pubblicata sul sito della Geasar con la speranza che qualche turista distratto venga a riprendersi i suoi effetti personali, anche quelli più strani.

(Visited 1.806 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!