Piantagioni di marijuana, continuano i sequestri dei carabinieri

I controlli.

Nel corso della settimana, i carabinieri della compagnia di Nuoro hanno effettuato un vasto servizio di controllo delle campagne di Orgosolo, Fonni, Oliena e Mamoiada, finalizzato al rinvenimento di piantagioni di marijuana.

Nell’agro di Orgosolo i militari della locale stazione hanno rinvenuto una piantagione, verosimilmente abbandonata dopo il sorvolo dell’area con l’elicottero del 10° nucleo Carabinieri di Olbia, con 400 piante di cannabis. I militari hanno anche sequestrato un impianto di irrigazione di notevole valore e altro materiale utile alla coltivazione dello stupefacente.

Sempre a Orgosolo, poco distante dal paese, all’interno di un vecchio casolare abbandonato, sono stati rinvenuti anche 35 chili di marijuana in fase di asciugatura, che una volta essiccata completamente sarebbe stata immessa sul mercato nuorese.

I carabinieri della squadriglia di Pratobello e della Stazione di Fonni hanno rinvenuto due differenti coltivazioni con circa 900 piante di cannabis.

Lo stupefacente sequestrato e distrutto, se immesso sul mercato al dettaglio, avrebbe fruttato oltre 300.000 euro.

(Visited 975 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!