Al via lo schieramento dei primi elicotteri contro gli incendi in Sardegna

I primi due elicotteri saranno schierati da oggi.

Dal 1 maggio inizia lo schieramento degli elicotteri in Sardegna. Il Corpo forestale e di vigilanza ambientale avvierà ufficialmente la Campagna Anticendi boschivi con lo schieramento dei primi 2 elicotteri presso le sue basi operative di Marganai e Fenosu.

I due mezzi, che fanno parte della flotta locale di 12 elicotteri, il cui schieramento sarà completato entro il 1 luglio, sono equipaggiati per il trasporto di personale e, tramite benna, di 900 litri di liquido estinguente.
Dal 15 maggio, altri 2 mezzi della stessa tipologia saranno schierati presso le Basi operative di Pula e San Cosimo, il 22 maggio sarà operativo l’elicottero della Base Limbara, il 15 giugno saranno pienamente a regime le altre sei Basi sarde.

Infine, dal 1 luglio, il Super Puma sarà di stanza presso la Base Fenosu, quest’ultimo elicottero è un biturbina capace di trasportare fino a 15 operatori antincendi e 4mila litri di liquido estinguente. Le attività saranno svolte nel rigoroso rispetto dei protocolli sanitari e delle misure di sicurezza imposti dall’emergenza epidemiologica in atto.

Prosegue intanto l’impegno profuso da donne e uomini del Corpo forestale a supporto della struttura regionale per fronteggiare il coronavirus. Alla data del 29 aprile, gli 820 forestali impegnati quotidianamente in servizi di vigilanza del territorio, con particolare riguardo alle aree montane e rurali, hanno effettuato 38215 controlli.

(Visited 235 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!