Crea scompiglio in un supermercato di Olbia: arrestato per violenza e resistenza agli agenti

L’uomo oltre ad opporre resistenza ha danneggiato anche l’auto della polizia.

Personale della squadra volante del commissariato di Olbia ha proceduto all’arresto di un cittadino extracomunitario, per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Gli agenti, alcuni giorni fa, a seguito di richiesta di aiuto al 113 è intervenuto ad Olbia in Viale Aldo Moro presso il supermercato “Romagnolo” in quanto era stata segnalata una persona che arrecava disturbo ai clienti. L’uomo, invitato a fornire le proprie generalità, si è rifiutata opponendo resistenza, spintonando gli agenti, che, con non poca fatica sono riusciti a farlo salire sulla veicolo di servizio ed accompagnarlo presso il commissariato per la sua completa identificazione.

Il soggetto, che ha continuato con il suo comportamento violento anche durante il tragitto, provocando dei danni all’auto di servizio, è stato tratto in arresto. Dopo la convalida del provvedimento di arresto, nei confronti dell’uomo, da parte dell’Autorità Giudiziaria del Tribunale di Tempio Pausania, è stato emesso nei confronti dello stesso il nulla osta all’espulsione.

L’uomo si era già reso responsabile di episodi simili, in un’altra occasione di una rissa, pur di garantirsi l’impunità ed allontanarsi aveva cercato di sottrarre la pistola di ordinanza ad uno degli agenti intervenuti.

(Visited 2.881 times, 2 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!