Trovati con della droga davanti ad un circolo: arrestate 4 persone

I controlli della polizia.

Continuano incessanti i servizi per la prevenzione e il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti in tutta la Provincia e nelle zone più sensibili di Cagliari. Ieri sera, mentre un equipaggio della Squadra Volante stava transitando in via Flavio Gioia a Cagliari, ha notato un gruppo di persone sedute davanti ad un circolo della zona.

Gli agenti, riconoscendo diversi soggetti ben noti per i loro precedenti specifici, decidevano di fermarsi e procedere ad un controllo. Durante il controllo, due di questi, identificati per Antonello Marcialis, 40enne, e Massimiliano Satta, 51enne, entrambi cagliaritani e pregiudicati, hanno mostrato sin da subito un atteggiamento particolarmente nervoso. I poliziotti hanno infatti scoperto che il 40enne aveva nascosto, negli indumenti intimi, un involucro di plastica contenente circa 6 grammi di hashish, e di 500 euro in contanti.

L’altro uomo, ha cercato di liberarsi di una bustina di plastica gettandola sotto la sedia. Scoperto immediatamente dagli operatori della Polizia hanno recuperato l’involucro, che conteneva circa 12 grammi di hashish divisi in 23 piccole dosi. L’uomo, inoltre, veniva trovato in possesso di 330 euro, divisi in banconote di piccolo taglio.

In mezzo al denaro è stato rinvenuto anche il documento di identità di un altro componente del gruppo, Denis Lecca, 34enne cagliaritano anch’egli ben noto agli Agenti. Il 34enne ha cercato di spiegare ai poliziotti che quei soldi erano di sua proprietà e al momento del controllo li aveva affidati al Satta che li ha conservati in tasca.

Tra gli altri soggetti seduti lì all’esterno, era presente anche Maurizio Garau, 52enne cagliaritano pluripregiudicato, che ha attirato l’attenzione degli operatori per un suo gesto sospetto effettuato con la bocca: è stato scoperto infatti a sputare un incarto di cellophane all’interno di un bicchiere di plastica per poi cercare di liberarsene gettandolo in un bidone della spazzatura. Prontamente recuperato il tutto, si è rivelato contenere circa 3 grammi di cocaina divisa in 26 dosi.

Si è così proceduto ad effettuare una perquisizione delle abitazioni dei quattro dove è stata trovata altra droga e tutto il materiale per il confezionamento. I 4 sono stati tratti in arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e riaccompagnati presso le proprie abitazioni in attesa dell’udienza direttissima prevista per oggi.

(Visited 868 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!