Reddito di cittadinanza, online il modulo anche per Olbia e la Gallura: come scaricarlo e chi è escluso

Già online il modulo del reddito di cittadinanza.

Da venerdì anche i cittadini di Olbia e della Gallura potranno fare già domanda per il reddito e la pensione di cittadinanza. È già online il modulo per farne richiesta. Basta andare sul sito dell’Inps, scaricarlo e compilarlo con i propri dati e inviare entro il 6 marzo.

L’assegno verrà erogato al richiedente a partire dalla metà di aprile. Soltanto chi avrà i requisiti idonei avrà diritto al Rdc. Quattro pagine su nove spiegano chi e come si accede, compresi i requisiti per la pensione di cittadinanza.

Secondo i dati presentati dalla Delegazione regionale della Caritas, lo scorso novembre, le  famiglie a rischio povertà in Gallura sono circa 1000. Dunque, è dato già avere una stima di quante persone hanno diritto alla pensione e il Rdc.

Gli esclusi dal reddito di cittadinanza.

Non tutti, però, possono accedere al l’assegno. Sono esclusi i nuclei famigliari che hanno un lavoratore dimesso volontariamente nel corso dei 12 mesi precedenti la presentazione della domanda (escluse le dimissioni per giusta causa).

Nessun componente del nucleo familiare di chi effettua la domanda del RdC, deve aver immatricolato un’auto nei mesi precedenti. Sarà escluso anche chi possiede un auto di cilindrata superiore ai 1600 cc o una moto di cilindrata superiore ai 250 cc, immatricolate nei due anni precedenti. Lo stesso discorso vale per chi possiede una barca o un’imbarcazione da diporto.

Sono esclusi anche i soggetti detenuti, per tutta la durata della pena, o presi in carico da istituti statali.

Il 27 febbraio 2019 il decreto sul Rdc ha ottenuto il via libera del Senato dopo la presentazione, la discussione e il voto degli emendamenti. Ora passa alla Camera.

Leggi anche: Al via il reddito di cittadinanza anche a Olbia e Gallura: come funziona e chi può chiederl

(Visited 768 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!