Le bellezze della Gallura, i suoi stazzi e anche gli storici banditi protagonisti su Rai2

La puntata sulla Gallura in onda su Rai2.

Sabato 24 aprile alle ore 17 su Rai2 andrà in onda la trasmissione “Il provinciale” e la Sardegna sarà protagonista di una puntata speciale. Francesco Lucibello, autore del programma, racconterà in particolare la Gallura tra stazzi e banditi, poeti, silenzi e musica. “Entreremo nel tessuto più autentico di questa terra: lo stazzo – racconta Lucibello -. la dimora di contadini e pastori che in Gallura ha scandito il tempo, per secoli”.

L’episodio dedicato alla terra gallurese partirà dalle splendide immagini del Monte di Limbara, passando per la cittadina di Tempio Pausania e le sue chiese, il nuraghe Majori e attraversando il resto dei piccoli comuni circostanti. Il suggestivo viaggio approderà nell’isola di Tavolara con le sue acque verdi e le sue leggende millenarie.

Tema portante della puntata sarà la musica con l’intervista del musicista ed etnomusicologo Sandro Fresi, fondatore di Iskeliu, énsemble di musica etnica. A lui il compito di raccontare la musicalità sardo-corsa negli stazzi, gli strumenti musicali arcaici di cui negli anni, si è fatto portavoce e riscopritore, e il rapporto con Fabrizio de André.

Nello Stazzo-Museo di Lu Branu, ad Arzachena, Sandro Fresi e Iskeliu (Alessandro Deiana, Paola Giua, Enrico Sotgiu) si esibiranno suonando tre brani in acustico: si tratta di Sarté, composizione strumentale dedicata alla località corsa, Comu stella d’Orienti con testo di Maria Multineddu, e Li Mutti con sonorità spagnoleggianti sui versi del Catullo gallurese del 1700, il poeta tempiese don Gavino Pes.

Una vetrina importante per la Gallura che in questo modo, avrà occasione di raccontarsi nei suoi aspetti nascosti: il motore narrante della puntata sarà quello di cogliere l’armonia che si nasconde tra i contrasti di una terra che si mostra, nella sua essenza, solo a chi sa guardare oltre.

(Visited 3.510 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!