Forse non tutti sanno da dove deriva il nome della Roccia fungo di Arzachena

La roccia fungo di Arzachena.

Forse non tutti sanno che la Roccia fungo Monti Incappiddatu, simbolo di Arzachena è conosciuta sin all’antichità. Da questa roccia la città prese il nome da parte dei romani di Turubulus Maior (fungo grande).

Ma i misteri si infittiscono ancora di più, quando si scopre che questo monumento naturale granitico era conosciuto e frequentato sin dalla preistoria come riparo. A prova di tale testimonianza sono stati trovati materiali datati dal Neolitico (3500 a.C.) sino al periodo nuragico.

Le indicazioni cronologiche concernenti i periodi di utilizzazione sono offerte dallo scavo svolto nel 1959. Durante i lavori, oltre a ceramiche di impasto inornate simili a quelle rinvenute nei Circoli di Li muri e Macciunitta, hanno rilevato scarti di lavorazione di ossidiana e da grosse lame e grattatoi di selce e quarzite.

(Visited 713 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!