Tavolo per l’ospedale di La Maddalena, l’Ats annuncia l’arrivo della telemedicina

Il tavolo sulla sanità a La Maddalena.

Si è svolto questa mattina in Comune a La Maddalena un tavolo tecnico sulla sanità per discutere sulle criticità dell’ospedale Paolo Merlo. Oltre al nuovo commissario straordinario Franco Logias sono stati convocati il presidente della Commissione socio sanitaria Roberto Ragnedda, i responsabili medici di vari servizi sanitari di Olbia e il consigliere regionale della Lega Dario Giagoni.

Tantissime le rivendicazioni espresse dal sindaco di La Maddalena Fabio Lai, volte a potenziare i reparti sia con personale che con strumenti come nuova tac e mammografo. “Un incontro di conoscenza e ascolto volto ad analizzare, anche insieme  ai rappresentanti dei territori, le criticità che interessano l’isola, nell’intento di avviare un nuovo percorso, che punti a migliorare la  qualità dei servizi sanitari offerti, sia attraverso la struttura  ospedaliera che con gli specialisti del territorio”, ha commentato il commissario Logias.

La Ats-Assl Olbia comunica che è già al lavoro per attivare, in tempi stretti, una rete di attività di Telemedicina per consulenze specialistiche, in primis quella pediatrica. Il commissario, poi, accompagnato dagli amministratori, ha visitato anche l’ospedale, incontrando gli operatori sanitari in  servizio.

“La presenza del commissario Logias insieme al presidente della commissione socio sanitario Ragnedda e di numerosi specialisti di Olbia, ha dimostrato una attenzione che ho apprezzato particolarmente. Sono molte le rivendicazioni che abbiamo messo sul tavolo alcune complesse altre che potrebbero trovare un più agevole accoglimento. Attendo fiducioso i primi risultati”, ha concluso il sindaco Lai.

(Visited 358 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!