La banda musicale di Olbia Felicio Mibelli spegne le sue prime 120 candeline

L’anniversario della storica banda di Olbia.

La città di Olbia si chiamava ancora Terranova Pausania. Non aveva una squadra di calcio, la chiesa di San Simplicio era in aperta campagna. Era un’Olbia completamente diversa da quella odierna, ma con un unico fattore comune: la banda musicale.

Compie 120 anni Banda Musicale Felicino Mibelli confermandosi la realtà più longeva del territorio. L’anno di fondazione è, infatti, il 1899. La banda nacque dall’idea di alcuni giovani appassionati di musica.

Tra i nomi più importanti di quel periodo troviamo: il maestro Piantoni di Milano, il maestro Nuvoli di Bosa, il maestro Iannoti, oltre ai fondatori Pietro Moro e i fratelli Rasenti. Nel lontano 1925 sino agli anni Cinquanta la direzione venne assunta dal maestro Sotgiu.

Durante la seconda guerra mondiale la banda decise di interrompere l’attività. Fu Felicino Mibelli agli inizi degli anni 60’, che da grande appassionato di musica si adoperò per ricostruire la banda e comprare dei nuovi strumenti.

Forse la vera storia contemporanea della banda iniziò con quest’uomo dal sentimento musicale sopraffino. A lui nel 1979, dopo la sua morte, è stata intitolato il sodalizio. Negli anni più recenti la banda è stata guidata dal maestro Giovanni Spano, poi dal maestro Giovanni Budroni, che lasciò di  il timone al maestro Spano direttore fino al 2014 per ben 35 anni.

Ad oggi il complesso è guidato dal maestro Alessandro Ghironi ed è autofinanziata. La banda festeggerà i suoi 120 anni con una manifestazione, che vedrà coinvolti il gruppo delle majorettes “Tonino Spano”, la Devil Funky Street Band e vari ospiti.

(Visited 992 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!