A Olbia arriva il Job Day, l’evento sul mondo del lavoro nel settore turistico

Appuntamento per il 7 marzo.

Il 7 marzo 2019 con inizio alle ore 10, nell’Aula Magna “Robert F.
Engle” del Polo universitario di Olbia, si svolgerà il Job Day 2019 – Le
opportunità occupazionali in ambito turistico
: interpretare le tendenze per crescere.

L’iniziativa, organizzata dal Dipartimento di Scienze economiche e aziendali dell’Università degli Studi di Sassari per il Polo universitario di Olbia, vuol costituire un momento di sinergia tra i principali attori del territorio e l’istituzione universitaria, con l’obiettivo di favorire la condivisione di modelli di valutazione delle risorse umane, opportunità occupazionali e la crescita della qualità dell’inserimento lavorativo nel settore del turismo.

La giornata prevede due momenti di incontro. Il primo, la mattina, con tre
interventi tecnici a cura dei partner nazionali di Invitalia e Manpower Group e, a seguire, la tavola rotonda nella quale istituzioni private e pubbliche si confronteranno sulle tendenze del mercato del lavoro in ambito turistico. Il secondo, nel quale i nostri migliori studenti e laureati potranno partecipare al business game supportato dal partner Manpower S.p.A. con il coinvolgimento di due imprese operanti in settori strategici della filiera turistica, la Voihotels – Alpitour World Hotels & Resots S.p.A. e la Atoms srl. Dopo l’introduzione da parte di Lucia Giovanelli, presidente del corso di laurea in Economia e management del turismo, la giornata prevede due momenti di incontro.

Il primo, la mattina, con gli interventi dei manager di Manpower Group Gennaro Mucciarella e Michele Paglia che illustreranno le tendenze del mercato del lavoro in ambito turistico e presenteranno il progetto nazionale PowerYouDigital, seguiti dalla relazione di Gian Marco Verachi responsabile della Service Unit “Resto al Sud” di Invitalia. A seguire una tavola rotonda sul tema dell’evento, nella quale si confronteranno il sindaco Settimo Nizzi, Comune di Olbia, Agostino Cicalò, Unioncamere, Francesco Morandi, Disea Uniss, Silvio Pippobello, Geasar S.p.A., Massimo Temussi, ASPAL – Agenzia regionale per il lavoro, coordinata da Robert Piattelli di BTO Educational Firenze.

Il secondo, più tecnico, nel quale i nostri migliori studenti e laureati potranno partecipare ai tavoli di lavoro organizzati da imprese operanti in settori strategici della filiera turistica. La parte operativa del Business game sarà preceduta dalla presentazione delle imprese a cura di Antonio Usai, docente del Disea, che introdurrà Cinzia Pietrini, HR Manager Voihotels (Alpitour World Hotels & Resots S.p.A) e Alessandro Vagnozzi, Marketing director di Atoms.

Prima del lavoro di gruppo, interverranno i delegati di Manpower Group che presenteranno le modalità operative del business game e l’obiettivo della simulazione delle azioni di recruitment con il coinvolgimento degli head hunter che aiuteranno le imprese nella valutazione dei soft skills degli studenti e laureati. La giornata si concluderà con l’illustrazione delle metodologie utilizzate per la selezione delle risorse umane, i feedback delle imprese e il risultato della ricerca del personale. Un percorso nuovo, stimolante e utile per supportare insieme la crescita e la competitività dei nostri ragazzi e delle imprese nel turismo.

(Visited 1.602 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!