Un pizzaiolo di Olbia tra i positivi al Covid, allarme nelle discoteche della Gallura

Un pizzaiolo di Olbia tra i positivi al Covid.

Potrebbe aver frequentato alcune discoteche della Gallura il 18enne risultato positivo al coronavirus. L’allarme era scattato ieri e, in poco tempo, ha messo in allarme i numerosi giovani che hanno preso parte alla movida.

Quel che è certo, almeno finora, è che si tratta di un giovane che lavora come pizzaiolo a Olbia. Fino a poco tempo fa, lo stesso, studiava fuori e di recente, come tanti altri, è rientrato nell’isola dove vive con la madre.

Torna il coronavirus a Olbia, 2 nuovi casi

Entrambi vengono seguiti dal servizio di igiene pubblica dell’Ats ma, ciò che più sconcerta, è l’indiscrezione che da ore si è susseguita nel territorio. Ovvero che il 18enne, sintomatico, abbia frequentato alcune discoteche galluresi avendo rapporti con turisti.

(Visited 18.797 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!