“Ecco la campionessa di bocce”. La battuta di un dj a San Teodoro diventa un caso

La vicenda in un bar di San Teodoro.

È salito agli onori delle cronache nazionali il caso di sessismo verificatosi sabato sera a San Teodoro. Il Fatto Quotidiano ha riportato la descrizione di un siparietto che nelle intenzioni di uno dei due protagonisti doveva essere simpatico, ma tale non è stato e non poteva neppure esserlo.

La location è un bar del centro di San Teodoro. Un dj è chiamato ad animare la serata. Tutto normale fino a che, come ha riportato il quotidiano, il dj non ha esordito con la frase: “Signore e signori ecco a voi la campionessa di bocce”.

L’infelice uscita si riferiva ad una ragazza molto giovane e al suo seno prosperoso. Non contento l’animatore pare abbia rincarato la dose aggiungendo altri epiteti di ambito ortofrutticolo, quali meloni e melanzane, fino a chiudere il triste episodio facendo una battuta sui capezzoli della malcapitata ragazzina.

La giovane pare non abbia avuto la prontezza o il coraggio di reagire. Ciò non implica, però, un’autorizzazione implicita ad essere oggetto di attenzioni non richieste e a diventare la protagonista di un momento di becero intrattenimento. Un concetto che nell’anno 2020 dovrebbe essere ben più che assodato.

(Visited 5.575 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!