A Tempio Pausania parte il processo contro Ciro Grillo e i suoi amici

Iniziato il processo contro Grillo.

È iniziata presso il tribunale di Tempio l’udienza a porte chiuse del processo a Ciro Grillo e ai suoi tre amici Francesco Corsiglia, Edoardo Capitta e Vittorio Lauria, oggi tutti 22enni per la presunta violenza sessuale di gruppo su due ragazze avvenuta a Porto Cervo nell’estate 2019.

In aula, davanti al giudice Marco Contu, oggi compariranno i primi 7 testimoni citati dal procuratore Gregorio Capasso. Saranno sentiti i carabinieri che a Milano hanno raccolto la denuncia di una delle presunte vittime e i carabinieri di Genova che hanno eseguito perquisizioni e sequestri nelle abitazioni degli imputati.

I testi ammessi a dibattimento dai giudici sono 56, per cercare di arrivare a una verità processuale. Oggi saranno assenti tanto gli imputati, difesi da un corposo pool di avvocati (Enrico Grillo, Ernesto Monteverde, Sandro Vaccaro, Gennaro Velle, del Foro di Genova, Antonella Cuccureddu e Mariano Mameli del Foro di Sassari), quanto le due ragazze, costituitesi parti civili e rappresentate dagli avvocati Giulia Bongiorno e Vinicio Nardo.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura