L’Avvoltoio, lo spettacolo teatrale sul poligono di Quirra ad Arzachena

L’avvoltoio di Brie.

Oggi alle ore 21 all’Auditorium Multidisciplinare di Arzachena, andrà in scena lo spettacolo l’Avvoltoio, il quarto appuntamento della stagione teatrale 2019. Lo spettacolo prodotto da Sardegna Teatro, con la regia di Cesar Brie e il testo di Anna Rita Signore, vincitore di numerosi premi, approda per la prima volta in Gallura.

In programma anche un post spettacolo *AMA Saldigna*, una serata con prodotti agroalimentari del territorio e selezione musicale a cura di Dr. Boost.

L’Avvoltoio si basa su una storia vera, a Quirra, un piccolissimo villaggio della Sardegna sud-orientale, all’interno di un vastissimo territorio poco antropizzato e destinato al pascolo brado che ospita, dalla metà degli anni ’50, il più grande Poligono sperimentale d’Europa. Eserciti di tutto il mondo e aziende private vengono qui per testare nuovi sistemi d’arma, addestrare truppe, simulare guerre.

Ma cosa si sperimenta in questo Poligono e cosa si è sperimentato in passato, non si sa. Come molte ricerche riportano una sola amara certezza: la sindrome di Quirra – sorella minore delle sindromi del Golfo, dei Balcani, di Mogadiscio – che colpisce civili e soldati, e alimenta il sospetto che all’interno della base, si siano usate munizioni all’uranio impoverito, con le esplosioni si siano prodotte nano-particelle di metalli pesanti e radioattivi, si siano smaltiti e stoccati rifiuti pericolosi, armi chimiche e batteriologiche.

(Visited 197 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!