Malore dopo aver bevuto un caffè, chiude il ristorante a Cannigione: le indagini

Misterioso malore di una donna a Cannigione.

La Procura di Tempio ha avviato un’indagine riguardo al malore di una donna avvenuto martedì scorso presso la famosa Boutique del mar, un ristorante situato a Cannigione. La rappresentante di commercio, originaria di Palau, ha accusato il malore dopo aver bevuto un caffè e un bicchiere d’acqua, collassando a terra.

Inizialmente, il personale sanitario del servizio 118 ha fornito soccorso e l’ha trasferita all’ospedale di Olbia. Successivamente, è stata spostata al San Raffaele di Milano, dove si sospetta una lesione da sostanza caustica.

Per precauzione, il locale è stato chiuso, e la magistratura gallurese sta indagando per fare chiarezza sulla situazione. Durante i controlli effettuati, sono state rilevate alcune irregolarità nella conservazione degli alimenti. La donna è ancora ricoverata e rimarrà sotto controllo medico nei prossimi giorni.

Condividi l'articolo