Anche Air Italy ha i Boeing 737 Max sotto accusa dopo l’ultimo disastro aereo: “In contatto con le autorità”

La compagnia Air Italy ha i Boeing 737 Max.

L’agenzia europea per la sicurezza aerea, l’Easa, dice che è “troppo presto per fornire indicazioni alle compagnie europee o per agire”. Ma conferma che sta “monitorando da vicino” la situazione. Dopo il disastro aereo successo ieri ad Addis Abeba, nel quale hanno perso la vita, 157 persone, è il Boeing 737 Max a finire sotto la lente d’ingrandimento degli esperti. Tanto che Cina, Etiopia ed Indonesia hanno già deciso di mettere a terra questi aerei.

Anche perchè la sciagura è sembrata simile ad un’altra avvenuta cinque mesi fa in Indonesia con lo stesso velivolo, in cui morirono 189 persone. A preoccupare ora le autorità e i piloti potrebbe essere un software presente sull’ultimo modello del Boeing.

Si chiama Angle of Attack e avrebbe la funzione di correggere autonomamente alcune caratteristiche di volo. In Italia l’unica compagnia ad aver acquistato il Boeing 737 Max è Air Italy, che l’ha presentato lo scorso anno per i voli di lungo raggio da Malpensa.

A tal proposito Air Italy ha precisato che “per la nostra compagnia aerea, la sicurezza dei nostri passeggeri è da sempre la principale priorità. Con riguardo al B737 Max 8 e a tutti gli aeromobili operativi in flotta, la compagnia si trova in piena conformità con le disposizioni delle autorità aeronautiche e alle procedure operative e direttive del costruttore”.

E ha aggiunto: “La compagnia è in costante contatto con le autorità e ne seguirà le direttive con l’obiettivo di garantire un servizio improntato alla massima sicurezza del volo. Seguiranno ulteriori informazioni se si renderà necessario”.

(Visited 2.407 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!