Assolto Giuliano Medici, ex patron del Tempio

Giuliano Medici, l’ingegnere cagliaritano, nonché ex patron del Tempio Calcio, finito sotto processo per bancarotta fraudolenta è stato assolto ieri con formula ampia dal Tribunale di Tempio.

La vicenda è relativa al fallimento della società che gestiva il sodalizio sportivo nel campionato di calcio professionistico 2006/2007, quando il Tempio sprofondò dalla serie C2 ai campionati dilettantistici minori per la mancata iscrizione alla quarta serie.

Secondo l’accusa, Medici fece scomparire i libri contabili della società. La difesa, capeggiata dall’avvocato Bachisio Mele, sostenne che all’imprenditore era stato impedito l’accesso ai documenti relativi alla amministrazione della squadra, custoditi negli uffici dello stadio comunale.

Pare che l’ex patron debba rispondere di un buco economico di oltre 200 mila euro. Il Pm ha chiesto l’invio degli atti in Procura per ulteriori verifiche.

(Visited 252 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!