Centrodestra, stretta su Solinas candidato in Regione. Ma a preoccupare ora in Gallura è il tracollo di Forza Italia

Il candidato del centrodestra alle elezioni della Regione.

Fervono i preparativi per le liste del centrodestra, che iniziano a prendere forma per le regionali del 2019 in Sardegna. Anche se ancora mancano diversi mesi al voto, tutti i partiti già da tempo si stanno muovendo per andare a delineare quella che sarà la loro strategia. Al momento però ci sono più dubbi che certezze.

Nel secondo vertice del centrodestra, all’ordine del giorno c’è la condivisione dei punti del programma e l’allargamento del perimetro della coalizione a Energie per l’Italia, Uds, Fortza Paris e Sardegna 20Venti. Il candidato alla presidenza della Regione dovrebbe essere, con ogni probabilità, Christian Solinas del Psd’Az. Ma restano in piedi le ipotesi degli altri possibili candidati come Paolo Truzzu di Fratelli d’Italia e il consigliere regionale di Forza Italia Stefano Tunis. La scelta finale della candidatura nel centrodestra spetta, comunque, alla Lega come primo partito dello schieramento.

In questo secondo vertice a preoccupare la coalizione sono, però, i sondaggi politici nazionali, che fanno emergere una netta discesa del partito di Forza Italia. Le intenzioni di voto stanno cambiando tra gli italiani. Infatti, Forza Italia naviga ben al di sotto della soglia del 10%. Con questi dati potrebbe non essere più sicura l’elezione di alcuni esponenti del partito di Forza Italia in Gallura, come il vicesindaco di Olbia Angelo Cocciu, esponente forzista, e Giuseppe Fasolino, attualmente sindaco di Golfo Aranci e consigliere regionale azzurro.

(Visited 390 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!